Healthy Life -Benessere a 360°

 

Parlare di Vita Sana è un concetto molto ampio che considera l’individuo strutturalmente ed emotivamente focalizzando l’attenzione sulle sue abitudini, principale tassello del sistema di cambiamento. E’ importante avere una visione globale e di essa prospettive diverse per valutare e adottare Azioni e Terapie che possano accompagnare e sostenere la persona nel suo percorso di miglioramento e cambiamento non scindendo affatto dall’avere un corpo in salute e di bell’aspetto, con l’essere in equilibrio anche emotivamente, ma fondendo gli aspetti per ottenere un risultato stabile e duraturo nel tempo. Anche L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la salute come condizione di benessere fisico, psichico e sociale della persona.

Mens sana in corpore sano!

Per raggiungere una buona capacità di Self Healing (Autocura) è necessario acquisire informazioni in diversi campi e discipline, fare pratica e testare su ognuno di noi le diverse alternative, raccogliendo risultati costanti. Si possono  imparare ed adottare a casa pratiche che ci fanno stare bene, che migliorano il nostro aspetto estetico o che curano ed annullano un tal sintomo e quindi ci fanno sentire meglio, sicuri ed amorevoli nei nostri stessi confronti, portando l’attenzione completamente a Noi.
Il percorso è breve e semplificato quando ci si fa guidare da un professionista esperto, una guida che abbia strumenti pluri-disciplinari per raggiungere l’obiettivo di ognuno. La chiave della buona riuscita è la consapevolezza che per CAMBIARE un risultato attuale si debba passare attraverso una nuova AZIONE.
Scrivimi per concordare la tua prima consulenza e considerare quale sia l’approccio a Te più adatto.

 

 Fiori e Piante

 

Adoperare distillati di piante,  frutti,  radici,  semi ecc… alla massima concentrazione secondo quella che è la terapia olfattiva o diluiti per  quella topica. L’ AROMATERAPIA supporta la persona che ne fa uso attraverso diversi aspetti, fisiologico ed emozionale, con azione di prevenzione, modulazione e miglioramento dei sintomi che accompagnano la quotidianità o presenziano ciclicamente o stagionalmente, migliorando notevolmente la qualità della vita del soggetto ed evitandogli  la cronicizzazione del sintomo stesso. Questi preparati si possono essere sinergizzati per ottenere prodotti  personalizzati e ad azione mirata specifica in ogni campo della salute, de benessere Psico fisico, della cosmesi, della cura per la casa e dei nostri Pet. 

Ad ognuno la sua

 

Le terapie applicate ed adottate per una  persona non sono sempre efficaci anche per un’altra, seppur facente parte dello stesso nucleo familiare o cerchia di amicizie. Ogni soggetto è un individuo a sè e per questo, attraverso la consulenza, si determinano le caratteristiche, le abitudini, le migliori applicazioni e le terapie di medicina popolare naturali da mettere in campo, perchè siano meglio recepite ed apportino i vantaggi desiderati, migliorando lo stile di vita e la sintomatologia del soggetto stesso in quella specifica dinamica e situazione. Adulto, adolescente, bambino, uomo o donna e animale che sia, deve avere il suo specifico approccio.

 

 



Miglioro il Sintomo

 

Migliorare il sintomo, non sopprimendolo per non sentirlo, è la chiave del benessere costante e della consapevolezza di quel che accade.
Pensare al benessere individuale, vengono alla mente tanti strumenti e tanti argomenti, ma anche approcci con cui arrivare all’obiettivo. Ci sono casi in cui è necessario un pronto intervento affidandoci alla medicina allopatica, casi in cui il sintomo è talmente abituale che quasi si pensa sia normale la sua presenza e quindi non si prendono iniziative in merito, attendendo che ovviamente evolva in qualcosa di più tangibilmente presente (malattia)
Ci sono invece casi in cui la consapevolezza che il corpo è una macchina autonoma, che se utilizzata con la corretta informazione, delicatezza, manutenzione e attenzione non presenta sintomi capaci di procurarci malessere, se non per nostra primaria negligenza.
SIAMO NOI I RESPONSABILI DEL NOSTRO CORPO e delle nostre sintomatologie ( salvo rari casi).

Cose da Donne

Un approccio complesso e al contempo affascinante
La donna è un universo di elementi, di strumenti, di azioni e di reazioni. Coltivare il benessere deve essere un’azione quotidiana che parte dall’alimentazione e comprende movimento, estetica, emozioni, ormoni, relazioni e tempo. Una donna cambia le sue priorità secondo la fase della vita che sta vivendo ed a maggior ragione tutti gli elementi che completano il suo benessere psicofisico devono rimane in campo comunque per mantenere un equilibrio, diversamente si crea un punto di rottura “STRESS”che inficia il percorso stesso portando con sè una rivoluzione che si può accompagnare da senso di  inadeguatezza, stanchezza, emotività repressa, nervosismo, perdita della forma e altro ancora. E’ un duro lavoro sì, ma quando lo fai ne raccogli i molti benefici, perchè non c’è un’azione più importante di un’altra quando si tratta di TE e quando vedi e provi che così funziona, piace che ci sia continuità di risultato e diventa facile organizzare del tempo per mantenerlo. I FIGLI, IL TEMPO, IL DENARO, IL MARITO, IL LAVORO sono solo ALIBI.

Mi tengo in forma

 

Qui non c’è sesso ne età che tenga, la perdita di forma riguarda tanti, troppi e può avvenire in qualsiasi momento della vita, bambini, adolescenti e adulti e soprattutto derivare da diverse cause e concause di cui noi stessi siamo responsabili. (salvo rare eccezioni).
Fisiche, emotive, comportamentali o un insieme di tutte, addizionate a  disinformazione, consigli del vicino, diete magiche e altri aneddoti che nei casi  recidivi (dieta si/dieta no) creano un alterazione del metabolismo e più si attende di trovare la formula magggica più diventerà faticosi riprendere un equilibrio….ma NON IMPOSSIBILE.
Ogni corpo per sua autonoma capacità,  lascerà andare ciò che non gli serve per la sua sussistenza (grasso e liquidi eccedenti) in un comportamento di inclusione ben studiato sulla persona e le sue abitudini.
BASTA vivere di privazione (SIGNIFICATO POPOLARE CHE ABBIAMO DATO ALLA PAROLA DIETA) il cervello rimane in una costante idea di allarme.
IMPARA cosa è un alimento e come si comporta dentro al tuo corpo ed adatta queste informazioni preziose alla tua vita quotidiana.
IL TUO CORPO farà il resto.

Attenzione alla cucina

 

Pensare di lavorare globalmente sul benessere senza considerare di modificare o migliorare il proprio legame con il CUCINARE rende il tutto fattibile ma un pò più lento (a me no che tu non abbia un cuoco privato a casa)… è un pò come avere la patente e una bella macchina e non volerci o poterci  mettere il carburante per esercitare e migliorare la guida, arrivando in seguito a viaggiare in autonomia. UN VERO PECCATO.
Cucinare nel corretto modo, non significa essere un masterclass, ma nemmeno acquistare tutto confezionato, precucinato e supercondito; questo ti darebbe il vantaggio del tempo (che è un alibi), e lo svantaggio di introdurre alimenti senza controllo (grassi saturi, zuccheri, colesterolo) che sono sponsor di una perdita di forma e di salute piuttosto rapida. Imparare a creare piatti semplici, veloci, nutrizionalmente completi e sazianti ed inclusivi è cosa assolutamente fattibile per tutti e porta all’automatico abbandono di alimenti di non fondamentale consumo, se non una tantum.

Movimento

L’OMS cita queste righe….”Interagire con il proprio ambiente attraverso le varie forme di movimento, a tutte le età, contribuisce in modo significativo a preservare lo stato di salute inteso come stato di benessere fisico, psichico e sociale. Esiste un legame diretto tra la quantità di attività fisica e la speranza di vita, ragione per cui le popolazioni fisicamente più attive tendono a essere più longeve di quelle inattive”
Un movimento quotidiano, che sia camminata veloce, yoga, aerobica, arte marziale, nuoto o altre discipline, deve essere presente in forma “morbida” e costante, almeno 40 minuti, per mantenere un buon rapporto energia in ingresso – energia in uscita, evitando così stress da troppo lavoro alla muscolatura e  non innescare altri cofattori anti- benessere (infiammazioni-acidi).  Ognuno ha il suo tipo di movimento, in sintonia con sè, importante è che sia presente sempre, per mantenere ben stimolati anche i sistemi circolatorio, respiratorio e neurologico.

 

Scrivimi per concordare la tua prima consulenza e considerare quale sia l’approccio a Te più adatto.